Crea sito

IRCamminare insieme


Vai ai contenuti

Menu principale:


La Pasqua Ebraica

Classi > 4 elementare

Copiare fino alla cornicetta (clicca sul titolo e scarica il doc Word)

La Pasqua degli Ebrei

L'ultima notte si compì la decima piaga; gli Ebrei, per ordine di Dio, uccisero (immolarono) un agnello, a cui non spezzarono alcun osso, lo arrostirono e lo mangiarono tutti insieme, con pane azzimo (senza lievito) il pane della fretta e con erbe amare, pronti a partire, con le cinture ai fianchi dopo aver segnato gli stipiti delle porte con il sangue dell'agnello, segno di ubbidienza e di salvezza.
Da quel momento gli Ebrei ricordano questo giorno con la parola
Pasqua cioè passaggio dalla schiavitù alla libertà.
-------------------------------------------------------------------------------------




Torna ai contenuti | Torna al menu